Lecce App
  • Categoria: Curiosità
  • Visite: 5365

Gianni Binucci: il Cicerone di Lecce

Per scoprire passo passo la storia di una città serve innanzitutto un Cicerone. Una persona che ci possa far vivere, click dopo click, la realtà dei luoghi tra passato e presente. Un viaggio che a Lecce vi consigliamo di fare insieme al signor Gianni Binucci sulla via dei percorsi serali-notturni.

 Ogni anno, infatti, il signor Gianni porta con sé a spasso per le vie della città barocca circa 300-400 persone.

Un happening culturale by night gratuito nel segno dell’amore per Lecce. Un evento con più itinerari e repliche, in particolar modo nella stagione estiva, a cui ci si può prenotare direttamente presso “l’ufficio” del signor Gianni in via Vito Fazzi n 18 (a due passi dall’Anfiteatro Romano).

Attenzione, una volta arrivati, potreste dire: “Ma è qui?” Risposta: Sì, il negozio di filati Binucci è anche un angolo di cultura a disposizione del turista.

Fili e fili di lana da vendere ma anche tante storie di Lecce da far scoprire, da raccontare. Un filo di Arianna che il Cicerone della Capitale barocca ha racchiuso nel 2009 in un libro: “Lecce - storia e misteri tra le mura- ”.

 

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.