Lecce App

quiSalento torna in edicola

Sabato 28 aprile la Feltrinelli di Lecce ha ospitato l'incontro di presentazione alla stampa e ai lettori del nuovo numero della rivista quiSalento che, dopo alcuni mesi di assenza, torna in edicola da domenica 29 aprile.

Nuova veste grafica, nuovi contenuti, nuovo direttore ma soprattutto un nuovo editore. La società cooperativa Espera - composta dai quattro giornalisti Dario Quarta (direttore), Cinzia Dilauro,Valeria Nicoletti e Matteo Tangolo, dalla grafica Marta Solazzo e presieduta dalla responsabile commerciale Dora Dilauro - ha infatti rilevato la testata giornalistica nata nel 2001.

"Primavera non bussa, lei entra sicura, cantava De Andrè. E così è stato. Arriva con la primavera il primo numero del 2018 di quiSalento", si legge nell'editoriale firmato dalla redazione. "Torniamo così per il diciottesimo anno in edicola, traguardo considerevole per un “prodotto editoriale”, da noi fortemente voluto e raggiunto, consapevoli di un’importante eredità: l’intuizione di Roberto Guido e Marcello Tarricone, che fondarono quiSalento nel 2001, e diciassette anni di presenza fissa e costante in edicola. Abbiamo deciso di continuare, anzi, di ripartire, dopo quattro mesi di assenza forzata, unendoci nella cooperativa Espera, per far sì che quiSalento tornasse in edicola, che avesse, ancora e ancora, primavere da raccontare, storie da custodire con la scrittura e la sensibilità che ci hanno sempre distinti", prosegue. "Abbiamo deciso di farlo, convinti che la carta stampata abbia il potere e il dovere di “narrare” il territorio, soprattutto in questo momento in cui l’informazione sembra irretita in un ginepraio di frenesie e incertezze, reali e virtuali, e necessita di punti fermi e affidabili. È quello che ci ha spinto, con uno sguardo più “fresco” e contemporaneo, a intraprendere questa sfida, dettata da un impegno, quello con i lettori, che continuerà a essere il fine ultimo del nostro lavoro. Così come lo è stato per tanti anni e lo sarà, ne siamo certi, per tante altre primavere". Ed è la primavera a trionfare, tanto sulla copertina quanto all'interno della rivista, in edicola con 96 pagine a colori e tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità.

Dal Primo Maggio a Kurumuny al concerto di Stefano Bollani che chiude la stagione del Politeama. Tra i tanti appuntamenti presentati nella sezione Eventi del ricco maggio salentino: il teatro greco protagonista per un mese con la nuova compagnia Poieofolà; Opera in Puglia che celebra il genio di Rossini con La Cenerentola; attracca a Lecce la nuova edizione del Veliero Parlante; dieci giorni di narrazioni con il festival Armonia; il ritorno di Leverano in fiore; nel cuore della tradizione con PugliArmonica in festa. Sono tante le rassegne della primavera cinematografica salentina. Nella rubrica Cinema il ricco programma del Cinelab "Giuseppe Bertolucci" del Cineporto leccese, rivolto a grandi e piccoli, gli Oscar in lingua originale e molto altro. Alla vigilia dei Mondiali, è una storia d'altri tempi e di altri "palloni" quella che apre la rubrica dedicata ai libri in uscita. Tra questi l'alfabeto della pace secondo don Tonino. Dalle Personae di Erwitt all'inedito Picasso, dal lontano Oriente all'arte in garage, dall'irriverente Toscani alla rigorosa tradizione degli incappucciati gallipolini, sono tanti gli appuntamenti presentati, con tutti i dettagli, nella rubrica Mostre. Il nuovo cd di GiroDiBanda, progetto ideato e guidato dal trombettista Cesare Dell'Anna, apre la nutrita sezione di Musiche. Attenzione puntata anche sul duo, chitarra e acquerelli, Valerio Daniele ed Egidio Marullo; sul nuovo disco del crooner Maurizio Petrelli e sull'addio del Salento al rocker tricasino Jessy Maturo. Inizia col botto il mese della rubrica Riti e feste, con la grande gara pirotecnica di Diso. Tutti particolari anche sulle feste del Crocifisso di Galatone, di San Giovanni a Casarano, sul ritorno alla tradizione con la festa di San Nicola ad Aradeo, sulla madonna della Coltura a Parabita. E nelle campagne di Calimera, come di consueto, tornano a fumare le cranare. Si inaugura con il racconto di un'amicizia "speziata" la nuova rubrica Terraviva, dedicata, appunto, al possibile rilancio della terra e delle buone pratiche agricole delle nuove generazioni. Oltre l'ordinario guardare, gli inconfondibili pennarelli di Massimo Pasca al centro della nuova tappa tra le Botteghe del Salento. Un mese di sapori, da gustare e conservare. Esplode maggio con le sue primizie nel ricco e variegato menù proposto da Massimo Vaglio, ristoratore, appassionato e rigoroso ricercatore
 della gastronomia salentina. Focus anche sulla nuova edizione di Cantine Aperte e sui dieci anni del wine tasting firmato Linciano. Dal cuore dei palazzi nobiliari di Lecce alle ville di Leuca, a maggio il Salento svela le sue bellezze e si arricchisce più che mai il calendario di itinerari, tra bici, trekking e visite guidate, per un territorio tutto da scoprire.

quiSalento è diffuso al prezzo di 3 euro in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e parte della provincia. Edito dalla cooperativa Espera, quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Dora Dilauro, Valeria Nicoletti, Dario Quarta, Marta Solazzo e Matteo Tangolo, con la collaborazione di Lori Albanese, Antonio Ancora, Antonio Bruno, Antonio Farì, Antonella Gallone, Alessandra Guareschi, Laura Mangialardo, Giulio Rizzo, Giorgio Ruggeri, Rosetta Serra, Massimo Vaglio. 

Comunicato stampa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.