Lecce App
  • Categoria: Itinerari
  • Visite: 1610

La Poesia del silenzio e la forza della Pietra: al Museo Faggiano un itinerario per stare un po’ con se stessi

Ogni città ha il suo caos quotidiano. Rumori di una società in continuo movimento e che non sorride più  - causa la profonda crisi economica e sociale -  ma soprattutto uomini e donne che non hanno più il tempo di fermarsi per ascoltare il silenzio. In luoghi da ricercare.

E così nel mappare Lecce vi segnaliamo il nostro centrobenessere all’aria aperta: il primo piano delMuseo Faggiano”, in zona Porta San Biagio. Qui, una volta salite le scale, vi troverete dinanzi ad un piccolo Eden: giardino total green, dove il Sole trapela con l’intensità dei suoi raggi, e una panchina alla “Forrest Gump" in versione leccese. Il tutto accompagnato dalla colonna sonora relax del cinguettio degli uccellini, a cui abbinare, allo scoccar di ogni ora, il suono delle campane e, ogni tanto, la voce del popolo.

Uno spettacolo di piccole ma intense emozioni prima di andare incontro alla sorpresa finale: la grande pietra.

Cos’è per te una pietra”. Questa la dicitura posta sopra il masso, che ad un primo impatto può sembrare un tronco di legno e che tanto somiglia al dorso di una balena.

Una visione che DEVE essere toccata per poi riportare, sul quaderno presente sul tavolo, le proprie impressioni. Un rito da compiere prima di andar via con la consapevolezza di aver ricevuto qualcosa. Almeno per noi e per i tanti turisti che hanno lasciato un pensiero scritto è stato così.

La redazione

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.