Lecce App
  • Categoria: News
  • Visite: 174

Costituzione del Coro Polifonico “Valle della Cupa”: prorogato fino al 31 marzo il termine ultimo per partecipare alle audizioni

A seguito dell’interesse suscitato per la costituzione del primo Coro Polifonico “Valle della Cupa”  il termine ultimo per far pervenire la propria candidatura, in qualità di corista, è stato spostato a sabato 31 marzo 2018.

“Abbiamo spostato  la data di chiusura – ha dichiarato Antonio Spedicato, ideatore del bando pubblico e assessore alla Cultura del Comune di Lequile –  dal 10 marzo a fine mese, in quanto nel frattempo altre importanti personalità del territorio, legate al campo della cultura, si sono unite a noi. Insieme ad esse andremo così a divulgare al meglio il progetto in particolar modo con degli incontri specifici in alcuni istituti ad indirizzo musicale”.

Un progetto che, ispirandosi ai modelli canori molto diffusi nelle comunità montane del nord Italia, alla base ha due obiettivi: conservare e trasmettere lo straordinario patrimonio musicale e vocale italiano e al tempo stesso dare vita ad un coro che possa rappresentare un valido strumento atto a facilitare la coesione sociale. 

Un Coro Polifonico “Valle della Cupa” (Arnesano, Cavallino, Galatina, Lequile, Lizzanello, Monteroni, Novoli, San Donato, San Cesario, San Pietro in Lama, Squinzano, Surbo e Trepuzzi) del bel canto lirico e popolare italiano la cui direzione è stata affidata alla ben nota direttrice Emanuela Aymone e che si onora di avere la collaborazione di Maurizio Morello, artista del prestigioso Teatro San Carlo di Napoli.

Il  Coro, una volta costituito con un minimo di trenta elementi (audizioni in programma il 5, 6 e 7 aprile) avrà nella suggestiva Chiesa del XVII secolo di San Nicola a Lequile, Comune capofila del progetto, la sua palestra del canto.

Pertanto a quanti sono interessati a prendervi parte (bando riservato ai cittadini residenti nella provincia di Lecce, dai 16 anni in su), potranno far pervenire la propria candidatura dopo aver scaricato il bando di partecipazione alle audizioni e la relativa domanda di iscrizione dal sito www.comune.lequile.le.it

 Nella foto Antonio Spedicato

 

 

 

 

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.