Lecce App
  • Categoria: News
  • Visite: 72

''Medioevalia nel Borgo'', seconda edizione

Sulle tracce di Federico II di Svevia al via domani a Leverano la seconda edizione di "Medioevalia nel Borgo". Una festa di comunità che animerà il borgo autentico di Leverano i prossimi 11, 12 e 13 luglio 2019. Quest’anno il tema di fondo sarà quello de “Il Viaggio”. Viaggio come metafora della vita, come opportunità di conoscenza e cambiamento, di contaminazione tra culture, viaggio come accoglienza, ma anche viaggio esistenziale  come incarnazione della trasformazione dell’esistenza.

Tre giornate intense in cui Leverano cambierà aspetto vestendosi di una suggestiva scenografia. Le vie del centro storico si animeranno di giullari, popolani, musici, danzatori e diversi angoli del paese diventeranno zona di spettacolo: il  borgo leveranese, uno dei borghi autentici d’Italia, sarà scenario di una festa di comunità ambientata  nell’ “età di mezzo” organizzata da Legambiente Leverano e della Terra d’Arneo,  con i Patrocini della Regione Puglia Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, della Provincia di Lecce, del Gal Terra d’Arneo e del Comune di Leverano, in collaborazione con altre associazioni locali e territoriali.

L’evento ideato e diretto da Fernando Vantaggiato di Legambiente Leverano, avrà la direzione artistica di Salvatore Gervasi con il CCP - Centro di Cultura Popolare – ha dato vita, da Ottobre 2018 a Luglio 2019, ad una continuità che avvalora il progetto artistico e di ricerca culturale conducendo laboratori, incontri, corsi di formazione, feste conviviali. Il ‘cartellone’ si avvale di artisti provenienti dalla Francia, Romania, Palestina, Iran e Italia. Un grande evento, tra passato e presente sulle tracce di Federico II di Svevia, per vivere insieme tre magnifiche serate  in un'atmosfera medioevale fuori dal tempo, alla riscoperta dell' identità  dei nostri luoghi, capace di entrare in contatto con comunità diverse locali, regionali, nazionali ed internazionali.

 Con la cena medioevale, punto di forza dell’evento, si avrà modo di degustare ai piedi della Torre Federiciana, cibi sapientemente preparati con ricette del tempo e  tra sacro e profano, riscopriremo l'amore del Grande Imperatore per la nostra terra. Un evento che vuole essere l’occasione dove gli ospiti avranno l’opportunità unica per poter godere del patrimonio eno-grastronomico, artistico e culturale del paese situato nel cuore dell’Arneo.

Accompagnati da tamburi, allietati dal suono melodioso e accattivante dei musici e dei cantori, trasportati dalle danze antiche, daranno il ritmo a vari spettacoli, non mancheranno, inoltre, l'animazione e spettacolazione,  giocolieri, mangiafuoco e artisti di strada, le botteghe degli antichi mestieri.

I visitatori saranno catapultati in un’atmosfera  medievale ricreata nelle vie del centro storico. Una Eco-festa con grande attenzione alle tematiche ambientali e della sostenibilità in tutte le sue declinazioni nella considerazione che Federico II di Svevia può essere considerato il primo ecologista dell’occidente, ma anche in grado di legare food,  storia, cultura, identità locali e ambiente in un mix inscindibile: Medioevalia nel Borgo, rappresenta un momento per sostenere questa offerta che significa non solo generare valore per i territori, ma anche rispondere appieno alle esigenze dei più moderni flussi turistici interessati all’autentico e al “tipico”, a partire dall’identità dei luoghi.

La festa medioevale proposta, tra storia e leggenda, sarà un’opportunità per iniziare un percorso di riappropriazione della nostra identità storica e sociale e celebrare il 2019 tra eccellenze locali  con un forte valore identitario  ed una straordinaria opportunità per raccogliere e promuovere una grande eredità culturale.

Cene medioevali del 12 e 13 luglio 2019: per info e prenotazioni per la cena 333/4345592-  3398874633 / 333/2598065 

 Comunicato stampa

 

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.