Lecce App
  • Categoria: News
  • Visite: 486

“Allegoria”: capire la Storia del passato per leggere quella del presente

Dal martirio di Otranto del 1480 alla minaccia, quotidiana ed invisibile, dei gruppi terroristici. Un ponte storico che lo scrittore Walter Cerfera, prendendo spunto da una dichiarazione di Papa Francesco e andando oltre l'ultima pagina de “L'ora di tutti” di Maria Corti, ha racchiuso in “Allegoria”.

Il romanzo, costruito sulla base di un'accurata indagine documentale, è un viaggio nei fatti di quel tragico evento in cui vennero decapitati sul Colle della Minerva di Otranto oltre 800 idruntini.

Tragedie di ieri e di oggi segnate da uno scontro, apparentemente, religioso tra Islam e Chiesa Cattolica. Un salto quindi indietro nel tempo per poi arrivare, pagina dopo pagina, a giorni nostri per ritrovarsi arricchiti di Sapere.

Nozioni utili tant'è che anche l'idea turistica di base relativa a Otranto (con tappa obbligatoria in cattedrale dove sono posti gli oltre 800 teschi dei martiri), attraverso “Allegoria” prende nuova visione e un ritrovato rispetto.

Un rispetto per la Storia di ieri e per quella di oggi dove tuttavia si rivedono, a distanza di cinque secoli, gli errori dei potenti di turno mai uniti nel combattere il (ritrovato) nemico.

 

 “Allegoria”

Autore: Walter Cerfeda

Editore: Il Raggio Verde

Pagine: 242

Costo: 18 euro

 

Pino Montinaro

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.