Lecce App
  • Categoria: News
  • Visite: 2560

Il muro di Maradona

Da metà maggio 2013 questa notizia è stata spostata dalla sezione “Curiosità” a “News” in quanto lo stampo dedicato Maradona è stato rimosso. 

Qui di seguito pertanto il racconto di quel che c’era.

Il bello di una vacanza è anche perdersi tra le vie di una città sconosciuta e magari scoprire… lo stampo di Maradona impresso su di un muro.

E così a Lecce all’inizio di via Corvaglia, a due passi dalla Questura, in direzione dell’attraversamento pedonale di viale Marche, c’è l’effige di uno dei grandi del calcio: “El Pibe de oro”.

Un volto che in sé racchiude i fasti del calcio italiano anni ‘80/90. Una Serie A da vertice mondiale in cui sono stati protagonisti anche due grandi argentini del Lecce: Barbas e Pasculli.

Quanti ricordi, quanta nostalgia per un pallone, oggi, sempre più sgonfio come ha dimostrato la splendida inchiesta di “Presa Diretta”.

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.