Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 93

Equitazione: a Lizzanello in programma i campionati regionali invernali di salto a ostacoli

Il Centro Ippico Colò presieduto da Luca Miccoli ospiterà i campionati regionali invernali di salto a ostacoli nella tre giorni tra il 17 e il 19 gennaio prossimi. Il maneggio di Lizzanello accoglierà centinaia di atleti provenienti dalle più disparate associazioni dilettantistiche sportive del territorio pugliese, che si contenderanno il titolo regionale d’inverno e un ricco montepremi.

Le gare si disputeranno tra le 9 e le 18 circa, nell’ambito di un evento sportivo riconosciuto dal Coni e indetto dalla Fise (Federazione Italiana Sport Equestri), che appassionerà tutti gli amanti dell’equitazione. Per tre giorni la città di Lizzanello diventerà la capitale dell’equitazione, in virtù dell’organizzazione del centro ippico del presidente Miccoli, nonché istruttore federale di secondo livello.

“L’anno scorso abbiamo organizzato una serie di concorsi ippici di salto a ostacoli e stage di perfezionamento, mentre nel 2018 abbiamo ospitato i campionati regionali estivi di salto a ostacoli - spiega il presidente del Centro Ippico Colò, Luca Miccoli -. Inoltre, facciamo avviamento dai 4 anni di età sino all’agonismo avanzato a tutti i livelli”.

I cavalieri saranno suddivisi in base alla patente in possesso (grado di autorizzazione a montare) e all’età (juniores e seniores). A seconda delle categorie in gara saranno previsti montepremi in denaro e altri premi, tra i quali articoli di selleria ed elettrodomestici. Per assistere ai campionati l’ingresso è gratuito e il pubblico si godrà lo spettacolo in tribuna coperta potendo beneficiare di un punto risorto e di una sala climatizzata. 

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 78

Basket in carrozzina, Serie B: riflettori puntati sul big match tra Lecce e Reggio Calabria

E’ il match dei match: Lupiae Team Salento - Reggio Calabria Bic. Prima contro seconda. Un duello in vetta, valevole per la 6^ giornata del campionato di Serie B girone D di basket in carrozzina, in programma sabato 11 gennaio al “PalaVentura” di Lecce con inizio alle ore 16.30

Una partita che in caso di vittoria dei padroni di casa potrebbe già decretare il suo primo verdetto. Infatti al termine del campionato le prime due squadre di ogni girone (A,B,C e D) andranno alla fase finale per la conquista dell'unico posto in palio per la Serie A.

“Sarà una festa dello sport - dichiara Gianni Landi vicepresidente della Lupiae Team Salento - . Due compagini, da anni team leader della Serie B, che vittoria dopo vittoria stanno dando un grosso contribuito alla crescita mediatica del basket in carrozzina. 

Uno sport che, per quanto ci riguarda -conclude Landi-, ci vede protagonisti con una formazione in gran parte formata da atleti salentini. Una Lupiae Team Salento di nome e di fatto di cui andiamo orgogliosi e che va ben oltre la gratificazione dei tanti successi sportivi sin qui conseguiti”.

6^ giornata del campionato di basket in carrozzina di Serie B girone D

Sabato 11 gennaio 2020 ore 16.30

Piazza Palio, «PalaVentura» di Lecce

Lupiae Team Salento vs Bic Reggio Calabria

Ingresso libero

 

Classifica 

8 punti: Lupiae Team Salento

6: Reggio Calabria Bic* e Hbari 2003

4: Osa i Ragazzi di Panormus  (Palermo)

2: Boys Nova Salus - Montescaglioso (Mt)-

0: Cus Catania** e Sportinsieme Barletta

* una partita da recuperare 

** due partite da recuperare

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 102

Basket in carrozzina, Serie B: Natale da capolista solitaria per la Lupiae Team Salento

Primo tentativo di fuga per la Lupiae Team Salento che, con la quarta vittoria consecutiva su altrettanti match giocati, consolida il comando del girone D del campionato di basket in carrozzina di Serie B.

Sabato scorso, infatti, i ragazzi allenati da Andrea Calò anche contro il Catania hanno messo nuovamente in mostra il potenziale del collettivo gialloblu.

Una stagione sportiva, quindi, sin qui trionfale per la Lupiae Team Salento a tal punto da ricevere le attenzione dell’allenatore della nazionale italiana, Carlo Di Giusto, che dal 17 al 19 dicembre sarà a Lecce per conoscere meglio una delle realtà più belle del wheelchair basketball italiano.

Uno stage azzurro natalizio di tre giorni, degno regalo per una società che in vent’anni di storia è cresciuta in modo esponenziale in campo sportivo e sociale.

 

Tabellino match

5^ giornata di campionato di Serie B girone D

Lupiae Team Salento - Cus Catania: 71-32 

Parziali di tempo: 17-6; 22-10; 15-8; 17-8

Arbitri: Desposati di Casamassima e Selicato di Brindisi

 

Score

Lupiae Team Salento: De Nuccio 2; Longo 4; Carichino 2; Guarscio: 4; Calò 17; Coi; Bottazzo 8; Dell'Orco 2, Caicedo Montano 26; Gioia; Spedicato 6; Bozzicolonna. 

Allenatore: Calò 

Cus Catania : Cappuccio; Ciarraffo; Petronio; Messina 7; Scuderi 12; Condarelli 4; Fonte 9; Balsamo Ragusa

Allenatore: Di Piazza

 

Classifica

8 punti: Salento

6: Bari

4: Palermo e Reggio Calabria*

2: Montescaglioso (Mt)

0: Barletta e Catania*

 

* due partite da recuperareRegolamento:  accedono alla fase successiva (per la conquista dell’unico posto in palio per la Serie A) le prime due squadre di ogni girone (A,B,C e D).

 

Prossimo match 

6^ giornata di campionato

Sabato 11 gennaio ore 16.30

Lupiae Team Salento – Bic Reggio Calabria

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 98

Basket in carrozzina: emozioni azzurre in arrivo in casa Lupiae Team Salento

Ritorna, dopo la pausa delle nazionali, il campionato di basket in carrozzina giunto in Serie B alla sua quinta giornata.

La Lupiae Team Salento si appresta così a tornare nuovamente sul parquet del “PalaVentura” di Lecce dove sabato 14 dicembre, a partire dalle ore 15.30, ospiterà il Cus Catania.

Un match sulla carta “facile” per i padroni di casa in quanto il divario tra la capolista salentina e gli emergenti etnei non permette, allo stato attuale, di andare oltre il segno 1.

A tal proposito, a dimostrazione dell'eccellenza raggiunta dal team leccese, nelle giornate del 17,18 e 19 dicembre il coach della Lupiae Team Salento, Andrea Calò, lascerà il comando delle operazioni a Carlo Di Giusto, allenatore della nazionale italiana di basket in carrozzina. 

Uno stage formativo che Simone Spedicato, presidente-giocatore dei gialloblu, così presenta: «Siamo molto onorati ed orgogliosi di questa grande occasione che ci ha riservato la Federazione Italiana di Pallacanestro in Carrozzina. Il giusto premio ad una realtà in gran parte formata da atleti salentini che grazie a questa tre giorni potrà ulteriormente far crescere il proprio bagaglio sportivo per ambire a traguardi sempre più importanti”.

 

Basket in carrozzina, Serie B girone D

5^ giornata di campionato

Sabato 14 dicembre 2019, “PalaVentura” di piazza Palio a Lecce

Lupiae Team Salento – Cus Catania

Inizio match ore 15.30. Ingresso libero

 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 52

Calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti: il Lecce si aggiudica il derby di Puglia

È inarrestabile la marcia dell’Ascus Lecce nel campionato di calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti. Domenica sera i giallorossi hanno fatto loro il derby superando la Asd Uic Bari con il risultato di 2-1. Una doppietta di Massimo Cervelli ha regalato la vittoria alla squadra guidata da Antonio Potenza.

Dopo un primo tempo ricco di emozioni con occasioni da rete da una parte e dall’altra, Cervelli segna al primo minuto della ripresa raddoppiando pochi minuti più tardi. Nel finale c’è gloria per l’ex Ascus Massimo Dattolico, che accorcia le distanze.

La gara si è disputata a Bari nell’ambito della quarta giornata di campionato indetta dalla Fispec (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi). Con questa vittoria l’Ascus resta al comando della classifica al netto di quattro successi in altrettante partite. La formazione presieduta da Cervelli (presidente - giocatore) è scesa in campo a Bari con Mattia Persano, Pantaleo Bortone, Davide Dongiovanni, Antonio Capeto e Massimo Cervelli, autentico match winner del derby. 

Comunicato stampa

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.