Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 188

Serie A, Verona - Lecce: 3-0. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Verona - Lecce 3-0...Amaro ritorno alla realtà per i giallorossi, che dopo il pari e l'entusiasmo della gara contro l'Inter, si schiantano contro un Verona che, senza strafare, ottiene un risultato rotondo, che lo proietta a ridosso della zona Europa.

Il paradosso è che anche gli scaligeri sono una neopromossa e che addirittura lo scorso anno, il Lecce aveva vinto sia all'andata che al ritorno. Altri tempi...

È vero che ci sono (ancora!!!) tre squadre dietro di noi e che quindi saremmo virtualmente salvi... Ma se non si vince, le altre se ne vanno ed il mini torneo con Brescia, Spal e Genoa è pericolosissimo... Oggi di nuovo in campo il greco... Il risultato lo conosciamo.

Non si vuole gettare la croce addosso a nessuno, però ... Vabbé, rimbocchiamoci le maniche, che il prossimo week end c'è quel Torino battuto in trasferta all'andata ed abbattuto ieri 7-0 dall'Atalanta... Che dite, ci rilanciamo noi... O rilanciamo anche il Toro?

 

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 161

Serie A, Lecce – Inter: 1-1. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Prende il via oggi, 20 gennaio 2020, la collaborazione con Piergiorgio Fiorentino che, con la sua capacità di sintesi, arriva dritto in porta. Qui di seguito il suo primo gol per Lecceapp.it:

Giuseppe Montinaro – direttore responsabile di lecceapp.it - 

 

Lecce - Inter 1-1!! Torna a fare punti il Lecce e lo fa con una prova gagliarda contro l'Inter, interpretando la gara nella maniera giusta, ossia difendendo e ripartendo, prima con una difesa a Tre/cinque, poi, una volta in svantaggio, senza buttarsi in avanti in modo scriteriato ma in modo intelligente. 

È un pareggio giusto anche se forse, con un rigore che ci poteva stare nel finale del primo tempo e con il palo esterno di Falco, si sarebbe potuta avverare la mia profezia sulla prima vittoria casalinga... 

Mi chiedo e vi chiedo :è un caso che questa partita quasi perfetta sia arrivata con Petriccione in regia, Mancosu a centrocampo e il greco in panchina???

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 134

Programma ''Sport di Tutti'': c'è tempo fino al 31 gennaio 2020 per iscriversi

Sono aperte le iscrizioni per l’adesione al Programma a Sport di Tutti che darà la possibilità a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni di svolgere gratuitamente attività sportiva due volte a settimana, fino a fine giugno 2020, scegliendo tra le 2700 società sportive partecipanti su tutto il territorio nazionale, con 80 diverse discipline sportive, dislocate in oltre 1400 comuni italiani. 

In particolare in Puglia è possibile iscriversi in una delle 316 associazioni sportive aderenti, dislocate in 123 comuni della Regione, scegliendo la società più vicina dall’elenco delle società e comuni, scaricabile dal sito di progetto www.sportditutti.it. 

L’iniziativa, promossa dal Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport e realizzata dalla società Sport e salute, in linea con la nuova Mission, è realizzata con la collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate e degli Enti di Promozione Sportiva.

Le famiglie interessate potranno iscrivere i loro bambini e ragazzi entro le ore 16:00 del 31 gennaio 2020.

Le modalità di iscrizione sono semplici: 

    • online sul sito www.sportditutti.it o accedendo al portale area.sportditutti.it, 

    • con modulo cartaceo scaricabile dal sito, da consegnare direttamente alla società sportiva più vicina partecipante al progetto.

Il programma totalmente gratuito per le famiglie prevede, oltre all’attività sportiva diversificata per fasce di età, la presenza di un operatore di sostegno al fianco del tecnico sportivo in presenza di situazioni di disabilità, inoltre è prevista la fornitura di materiale sportivo alle società partecipanti con almeno 10 ragazzi iscritti.

Il Programma di intervento ha l’obiettivo di favorire, attraverso la pratica sportiva, stili di vita attivi tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e il benessere degli individui, con particolare attenzione alle famiglie, secondo una graduatoria basata sul reddito.

Tutte le informazioni del Programma SPORT DI TUTTI sono disponibili nel sito web www.sportditutti.it.

la Struttura Territoriale della Puglia è a disposizione per ogni chiarimento e per supporto alle famiglie nell’iscrizione, ai seguenti contatti:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Telefono: 0832/242812

 

Comunicato stampa

 

Foto di repertorio

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 72

Basket in carrozzina, Serie B: sabato in programma il derby di Puglia

Prima sconfitta in campionato per la Lupiae Team Salento che, sabato scorso, contro il Reggio Calabria ha dovuto fare i conti con l’emozione del primato in vetta, ora in condivisione con il calabresi.

Una sconfitta che brucia in quanto l’iniziale svantaggio (lunghezza massima più 20 punti a favore degli ospiti), si è andato riducendo a tal punto da giungere, all’inizio del quarto tempo, a soli meno 8 punti dagli avversari. 

Uno sforzo fisico e mentale tuttavia pagato a caro prezzo dai padroni di casa. Il Reggio Calabria, infatti, negli ultimi minuti di gioco ha avuto la forza di alzare il suo raggio di azione per poi andare ripetutamente al tiro. Risultato finale: Lupiae Team Salento – Reggio Calabria Bic: 51-73

“Tolto il primo quarto – dichiara Simone Spedicato presidente giocatore della Lupiae Team Salento – siamo stati sempre nel vivo delle azioni. Una partenza in salita che ci è costata cara. A noi, quindi, il compito di reagire e difendere, già a partire dal derby di Puglia, il nostro secondo posto”.

Nella settima ed ultima gara del girone di andata, infatti, la squadra leccese andrà a far visita al Bari. Un match che, a questo punto della stagione, potrebbe risultare decisivo in quanto le prime due squadre ogni girone (A,B,C e D) potranno accedere alla fase finale:  in palio l’unico posto disponibile per  andare in Serie A.

 

Basket in carrozzina Serie B girone D

6^ giornata di campionato

Lupiae Team Salento – Reggio Calabria Bic: 51-73

Parziali di tempo: 10-23; 13-17; 14-13; 14-20

Score

Lupiae Team Salento : 17 punti: Calò, 11: Caicedo e Spedicato, 10: Bottazzo, 2: Dell'Orco

Reggio Calabria: 23 punti: Rossetti, 18: Pellegrini, 12: Gustavson, 8: Veingergs, 4: La Terra, 2:Magri, Fabris, Shao e Pappalardo

 

Classifica

8 punti: Reggio Calabria* e Lupiae Team Salento

6: Hbari 2003 e I Ragazzi di Panormus (Pa)

4: Boys Nova Salus (Montescaglioso – Mt-)

0: Sportinsieme Barletta e Cus Catania*

* una partita da recuperare

 

Prossimo match

7^ giornata di campionato del girone D

HBari 2003 – Lupiae Team Salento: sabato 18 gennaio alle ore 18.00

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 129

Equitazione: a Lizzanello in programma i campionati regionali invernali di salto a ostacoli

Il Centro Ippico Colò presieduto da Luca Miccoli ospiterà i campionati regionali invernali di salto a ostacoli nella tre giorni tra il 17 e il 19 gennaio prossimi. Il maneggio di Lizzanello accoglierà centinaia di atleti provenienti dalle più disparate associazioni dilettantistiche sportive del territorio pugliese, che si contenderanno il titolo regionale d’inverno e un ricco montepremi.

Le gare si disputeranno tra le 9 e le 18 circa, nell’ambito di un evento sportivo riconosciuto dal Coni e indetto dalla Fise (Federazione Italiana Sport Equestri), che appassionerà tutti gli amanti dell’equitazione. Per tre giorni la città di Lizzanello diventerà la capitale dell’equitazione, in virtù dell’organizzazione del centro ippico del presidente Miccoli, nonché istruttore federale di secondo livello.

“L’anno scorso abbiamo organizzato una serie di concorsi ippici di salto a ostacoli e stage di perfezionamento, mentre nel 2018 abbiamo ospitato i campionati regionali estivi di salto a ostacoli - spiega il presidente del Centro Ippico Colò, Luca Miccoli -. Inoltre, facciamo avviamento dai 4 anni di età sino all’agonismo avanzato a tutti i livelli”.

I cavalieri saranno suddivisi in base alla patente in possesso (grado di autorizzazione a montare) e all’età (juniores e seniores). A seconda delle categorie in gara saranno previsti montepremi in denaro e altri premi, tra i quali articoli di selleria ed elettrodomestici. Per assistere ai campionati l’ingresso è gratuito e il pubblico si godrà lo spettacolo in tribuna coperta potendo beneficiare di un punto risorto e di una sala climatizzata. 

Comunicato stampa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.