Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 61

Basket in carrozzina: emozioni azzurre in arrivo in casa Lupiae Team Salento

Ritorna, dopo la pausa delle nazionali, il campionato di basket in carrozzina giunto in Serie B alla sua quinta giornata.

La Lupiae Team Salento si appresta così a tornare nuovamente sul parquet del “PalaVentura” di Lecce dove sabato 14 dicembre, a partire dalle ore 15.30, ospiterà il Cus Catania.

Un match sulla carta “facile” per i padroni di casa in quanto il divario tra la capolista salentina e gli emergenti etnei non permette, allo stato attuale, di andare oltre il segno 1.

A tal proposito, a dimostrazione dell'eccellenza raggiunta dal team leccese, nelle giornate del 17,18 e 19 dicembre il coach della Lupiae Team Salento, Andrea Calò, lascerà il comando delle operazioni a Carlo Di Giusto, allenatore della nazionale italiana di basket in carrozzina. 

Uno stage formativo che Simone Spedicato, presidente-giocatore dei gialloblu, così presenta: «Siamo molto onorati ed orgogliosi di questa grande occasione che ci ha riservato la Federazione Italiana di Pallacanestro in Carrozzina. Il giusto premio ad una realtà in gran parte formata da atleti salentini che grazie a questa tre giorni potrà ulteriormente far crescere il proprio bagaglio sportivo per ambire a traguardi sempre più importanti”.

 

Basket in carrozzina, Serie B girone D

5^ giornata di campionato

Sabato 14 dicembre 2019, “PalaVentura” di piazza Palio a Lecce

Lupiae Team Salento – Cus Catania

Inizio match ore 15.30. Ingresso libero

 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 27

Calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti: il Lecce si aggiudica il derby di Puglia

È inarrestabile la marcia dell’Ascus Lecce nel campionato di calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti. Domenica sera i giallorossi hanno fatto loro il derby superando la Asd Uic Bari con il risultato di 2-1. Una doppietta di Massimo Cervelli ha regalato la vittoria alla squadra guidata da Antonio Potenza.

Dopo un primo tempo ricco di emozioni con occasioni da rete da una parte e dall’altra, Cervelli segna al primo minuto della ripresa raddoppiando pochi minuti più tardi. Nel finale c’è gloria per l’ex Ascus Massimo Dattolico, che accorcia le distanze.

La gara si è disputata a Bari nell’ambito della quarta giornata di campionato indetta dalla Fispec (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi). Con questa vittoria l’Ascus resta al comando della classifica al netto di quattro successi in altrettante partite. La formazione presieduta da Cervelli (presidente - giocatore) è scesa in campo a Bari con Mattia Persano, Pantaleo Bortone, Davide Dongiovanni, Antonio Capeto e Massimo Cervelli, autentico match winner del derby. 

Comunicato stampa

 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 36

Calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti: domani in programma il derby di Puglia

Il momento tanto atteso del derby pugliese si avvicina: Ascus Lecce e Asd Uic Bari si affronteranno sabato 30 novembre sul campo del Centro Sportivo Intesa Calcio, con fischio d’inizio alle 15.

La gara valevole per la terza giornata del campionato di calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti, si disputerà a Bari nell’ambito di un evento sportivo che appassionerà gli amanti dell’affascinante pratica sportiva.

Dopo due successi consecutivi l’Ascus allenata da Antonio Potenza cerca il tris di vittorie in trasferta per continuare a viaggiare in classica a punteggio pieno. I giallorossi dovranno smaltire la delusione della sconfitta in Supercoppa Italiana contro i campioni d’Italia del Crema e rituffarsi velocemente in campionato con l’obiettivo di continuare a macinare punti pesanti. La formazione presieduta da Massimo Cervelli (presidente - giocatore) è chiamata ad un banco di prova molto importante contro i cugini. I salentini scenderanno in campo con Mattia Persano (portiere vedente), Pantaleo Bortone (capitano e difensore), Giuseppe Quarta e Antonio Capeto (difensori), Davide Dongiovanni (centrale), Massimo Cervelli (presidente e attaccante), Salvatore Peluso (attaccante), Antonio Potenza (allenatore), Giuseppe Maggiore (allenatore in seconda) Alessio Quarta (guida).

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 35

Basket in carrozzina, Serie B: la Lupiae Team Salento concede il bis. Battuto anche il Palermo  

Due secondi sono bastati a Wilber Caicedo Montano, al suo terzo anno in maglia giallo-blu, per inanellare la sua serie di triple che nel primo quarto ha permesso alla Lupiae Team Salento di azionare il turbo.

Una sequenza di canestri a ripetizione, a firma del campione colombiano maglia numero 30, che nei primi minuti di di gioco il Palermo ha ben retto, grazie ad un ottimo Lobue, dopodiché la squadra siciliana ha dovuto fare i conti con l’ambizioso collettivo salentino.

Nel corso del match, infatti, il coach leccese Andrea Calò ha messo in campo un quintetto variabile (due top player e tre giovani leve) che ha permesso di dosare le energie, far scatenare sotto canestro l’esplosività dei ragazzi, per poi andare in scioltezza verso la seconda vittoria in campionato.

 

2^ giornata del campionato di basket in carrozzina di Serie B girone D

Tabellino Match

Lupiae Team Salento – I Ragazzi di Panormus: 65-39

Parziali di tempo: 19-8; 16-11;  18-10; 12-10

Score

Lupiae Team Salento: 21 punti Caicedo; 10 Calò; 9 Longo; 9 Spedicato;  8 Dell’Orco; 6 Bottazzo, 2 Gioia; Bozzicolonna; Carichino; De Nuccio; De Giogi e Guarascio. Allenatore: Calò, vice allenatore: Bortone. Dirigente: Garzya.

I Ragazzi di Panormus: 14 punti Lobue; 13 Rotino; 6 Di Santo; 4 Gandolfo; 2 Gennaro; Aicello; Boncimio; Fontana. Allenatore: Gambino

Arbitri: Di Mauro e Simone

Prossimo match

3^ giornata di campionato di Serie B girone D

Domenica 24 novembre 2019 ore 11:00

Sportinsieme Barletta – Lupiae Team Salento

 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 54

Basket in carrozzina, Lupiae Team Salento: buona la prima

Il tempo di prendere fiato e via, Lupiae Team Salento - Montescaglioso: 16-0. Un inizio da incubo quello vissuto domenica scorsa, sul parquet leccese, dalla neonata formazione della provincia di Matera di basket in carrozzina. Dall’altra parte, la Storia wheelchair basketball del sud Italia: il Lecce, a cui è bastato il primo quarto per mettere al sicuro la vittoria.

Un debutto, quindi, da prima della classe della Serie B per la Lupiae Team Salento che dinanzi al proprio pubblico e alla presenza di Fernando Zappile, presidente della Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) e delle autorità istituzionali della Basilicata e Comune di Lecce, ha messo in mostra un collettivo che si candida ufficialmente a vincere il girone D.

Un domenica di sport e spettacolo grazie anche alla presenza dei “The Lesionati”, i celebri youtuber del Salento, che con le loro incursioni sugli spalti hanno ulteriormente alzato la temperatura del tifo a sostegno dei colori giallo-blu. Al termine, applausi per tutti per uno show sotto canestro, da entrambe le parti, che ha ulteriormente rafforzato la cultura dello sport per questa disciplina sempre più seguita e amata dal pubblico leccese.

 

Campionato di basket in carrozzina di Serie B girone D

Il match in cifre

Lupiae Team Salento – Boys Nova Salus Montescaglioso: 53-37

Parziali di tempo: 16-4; 7-6; 16-14; 14--13

Arbitri: Lastella di Bari e Materazzo di Taranto

Score 

Lupiae Team Salento: Calò 17, Montano 17, Spedicato 9, Guarascio 4, Longo 4, De nuccio 2, Carichino, Coi, Bozzicolonna, Bottazzo, Dell’Orco e Gioia.  Allenatore: Calo, vice allenatore: Bortone. Dirigente: Garzya.

Boys Nova Salus: Frisenda 5; Latagliata 4; Eletto 9; Sansolino 5; Stella 3, Ciaglia 2, Genchi 3, Micunco 2, Salvatore 4. Labellarte e Cataldo. Allenatore: L’Ingesso.

Prossimo match

2^ giornata del campionato di basket in carrozzina, girone D

Sabato 16 novembre 2019, “PalaVentura” di Lecce

Lupiae Team Salento – I Ragazzi di Panormus (Palermo)

Palla a due a partire dalle ore 16.30. Ingresso libero.

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.