Lecce App

Impiantistica sportiva: a Lequile si punta al recupero della pista di pattinaggio

Presso l’aula Consiliare di Lequile venerdì 20 settembre si è tenuto un incontro pubblico sul recente bando emanato dalla Regione Puglia con l’intento di finanziare progetti volti a potenziare il patrimonio impiantistico sportivo delle Amministrazioni Comunali.

Il fine della riunione, consistente nell’innescare un processo di coinvolgimento dal basso della cittadinanza, è stato ampiamente centrato data la cospicua partecipazione di giovani.

L’Amministrazione, recependo le istanze avanzate in passato da diversi cittadini e associazioni, ha proposto uno studio di fattibilità sulla rigenerazione della pista di pattinaggio sita in via G. Di Vittorio. Oggi in completo stato di abbandono, ma comunque molto frequentata dalla gioventù lequilese che la usano tanto come improvvisato campo di calcetto quanto come luogo di aggregazione. Non a caso un folto gruppo di ragazzi, soliti frequentare questo impianto ormai dismesso, ha partecipato speranzoso di vedere finalmente riqualificato questo spazio urbano.

Dopo la presentazione del Sindaco Vincenzo Carlà, il quale si è soffermato sulla volontà di coinvolgere costantemente la cittadinanza nelle varie scelte politico-amministrative che si prenderanno durante l’espletamento del proprio mandato.

I Componenti della Maggioranza Pamela Persano, Marco Luperto e Francesco Brunetti hanno relazionato sul progetto illustrandone le caratteristiche tecniche, sociali e sportive. Aperto il dibattito, si è avvertito un grande entusiasmo in sala trasmesso dai sorrisi e dagli occhi giosi degli astanti che già sognano di fruire del nuovo impianto lequilese.

Ora la palla passa all’Ufficio tecnico che dovrà terminare le varie fasi di progettazione e inoltrare alla Regione Puglia la relativa domanda di finanziamento.

Comunicato stampa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.