Lecce App

Muriel e i ricordi legati a Lecce

L’anno scorso nel Lecce ha militato, in prestito, Luis Muriel poi rientrato a fine stagione alla corte dell’Udinese. Un giovane talento colombiano, protagonista anche in questa stagione di Serie A a suon di gol, che ormai ha gli occhi puntati delle grandi big del calcio.

Due anni da favola sull’asse Lecce – Udine che così racchiude in una risposta nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport del 02-02-2013

Domanda: Ma che differenza ci sono tra Lecce e Udine?

Risposta di Muriel: “Tante. Lecce è molto simile alla mia Colombia. Fa caldo e c’è il calore della gente. La gente è aperta. Udine è molto tranquilla, nessuno ti stressa, ti fanno vivere sereno. Per la maturità di un giocatore giovane credo non ci sia piazza migliore”.

Caro Muriel, non possiamo che sottoscrivere tutto. 

Foto relativa ai festeggiamenti, in piazza Sant'Oronzo, della 15esima promozione in Serie A, campionato 2010/11. Era appena ieri...

 

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.