Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: News
  • Visite: 79

Mario Desiati a Lecce il 7 agosto per festeggiare il Premio Strega

Venerdì 5 e domenica 7 agosto doppio appuntamento salentino per Mario Desiati, fresco vincitore del Premio Strega con "Spatriati" (Einaudi).

Venerdì 5 agosto alle 21 (ingresso gratuito - info 3496415030 - facebook.com/libreria.idrusa) nel Piazzale antistante Palazzo Comi a Lucugnano, “Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto”, in collaborazione con Tina Lambrini - Casa Comi e Comune di Tricase, festeggia il direttore artistico del Festival. Il luogo scelto per questa festa non è casuale. Perché Armonia è stata una parola chiave nella poetica di Girolamo Comi. È la natura, i luoghi fisici e metafisici di un autore che, oltre che poeta è stato intellettuale, bibliofilo, amante del Salento; oggi la sua casa e i suoi libri rappresentano un simbolo non solo di Lucugnano e Tricase, ma di tutta la Puglia. Proprio lo Spirito d’Armonia, dunque di bellezza, è il timone che guida i lettori e gli operatori culturali impegnati nella Terra d’Otranto.

In questi anni il Festival, organizzato dalla Libreria Idrusa di Alessano e dall’Associazione Narrazioni con la direzione artistica di Mario Desiati, ha ospitato Daniel Pennac, Amélie Nothomb, Jeffery Deaver, Moony Witcher, Roberto Saviano, Paolo Rumiz, Nicola Lagioia, i vincitori del Premio Strega Emanuele Trevi (2021), Sandro Veronesi (2020), Antonio Scurati (2019), Helena Janeczek (2018), Fabio Genovesi, Paolo Giordano, Alessandro Piperno, Walter Veltroni, Chiara Valerio, Edoardo Nesi, Diego De Silva, Gianrico Carofiglio, Giuliano Sangiorgi, Donatella Di Pietrantonio, Pietrangelo Buttafuoco, Luca Bianchini, Massimo Carlotto, Federico Zampaglione, Chiara Francini, Franco Arminio, Concita De Gregorio, Nadia Terranova, Marcello Fois e molte altre autrici e autori impegnati in presentazioni, incontri, laboratori e appuntamenti per le giovani e i giovani lettori.

Domenica 7 agosto alle 21 (ingresso gratuito - info 3496415030 - www.lecceinscena.it) nel Chiostro degli Agostiniani a Lecce, la rassegna Agostiniani Libri,  che rientra in "LecceinScena", cartellone estivo del Comune di Lecce, in collaborazione con Libreria Idrusa di Alessano, Associazione Narrazioni e Festival Armonia, ospiterà una serata speciale dedicata alla 76ma edizione del Premio Strega.

Con il vincitore Mario Desiati ci saranno anche la semifinalista Jana Karšaiová, che parlerà del suo fortunato romanzo d'esordio "Divorzio di velluto"(Feltrinelli), e Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e segretario del comitato direttivo del più importante riconoscimento letterario italiano.

Nel romanzo Spatriati, Claudia entra nella vita di Francesco in una mattina di sole, nell'atrio della scuola: è una folgorazione, la nascita di un desiderio tutto nuovo, che è soprattutto desiderio di vita. Cresceranno insieme, bisticciando come l'acqua e il fuoco, divergenti e inquieti. Lei spavalda, capelli rossi e cravatta, sempre in fuga, lui schivo ma bruciato dalla curiosità erotica. Sono due spatriati, irregolari, o semplicemente giovani. Un romanzo sull'appartenenza e l'accettazione di sé, sulle amicizie tenaci, su una generazione che ha guardato lontano per trovarsi. Un romanzo sull'appartenenza e l'accettazione di sé, sulle amicizie tenaci, su una generazione che ha guardato lontano per trovarsi. Classe 1977, originario di Martina Franca, Mario Desiati ha pubblicato tra gli altri "Vita precaria e amore eterno" (Mondadori, 2006), "Il paese delle spose infelici" (Mondadori, 2008, dal quale è stato tratto un film di Pippo Mezzapesa), "Ternitti" (Mondadori, 2011, Finalista al Premio Strega), "Il libro dell'amore proibito" (Mondadori 2013), "Mare di Zucchero" (Mondadori 2014), "Candore" (Einaudi, 2016).

Comunicato stampa

Nella foto copertina il Convento degli Agostiniani. 

 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: News
  • Visite: 40

Miggiano in Tour

Arte, artigianato, stand gastronomici e tanta musica: giovedì 5 agosto la manifestazione "Miggiano in tour" propone visite guidate notturne, mostre d'arte e d'artigianato locale, musica popolare salentina con gli Ionica Aranea, divertimento swing con la Salento Jass Street Band e Dj set con Manuele Arghirò.

Promossa dalla Pro Loco Miggiano, la serata partirà alle ore 20 da Largo Santa Marina con le escursioni guidate (quattro turni a intervalli di mezz’ora), in collaborazione con l’Associazione Medianum Terra di Mezzo. Si potranno visitare la Cripta di Santa Marina con affreschi bizantini, compresa la Dormitio Virginis, una raffigurazione ipogeica unica nel sud Italia, la cappella di Santa Marina e il vecchio cimitero con le tipiche piramidette.

In un’atmosfera tutta salentina, e con la speciale partecipazione del gruppo mascherato "La libertà in un battito d'ali" del Carnevale di Supersano, tra la sacra quiete dell'antica cripta basiliana, prendono vita mostre d’arte e d’artigianato, performance artistiche e installazioni luminose.

Ionica Aranea è un gruppo di musica popolare grecanico salentina, nato da un percorso di ricerca sul territorio, sulle radici e soprattutto sulla variegata tradizione musicale del Salento (canti di lavoro, nenie, stornelli, pizziche). A seguire gran finale con il Dj set di Manuele Arghirò.

L'evento è gratuito.

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: News
  • Visite: 58

Lizzanello, saggio di fine anno: ''Meraviglioso Rewind''

“Meraviglioso Rewind” è il titolo della  replica del saggio di fine anno a cura della Tekne Dance School con sede a Lizzanello, direttrice artistica maestra Francesca Zagari, in programma domenica 31 luglio 2022, a partire dalle 21,00.   

Un’esibizione di danza – organizzata con il patrocinio del Comune di Lizzanello - che sarà occasione per ringraziare la vita, la musica che dà voce all’anima, per la danza che racconta e ci trasforma in esseri speciali. Balletti pensati e realizzati per le allieve di primo, secondo, terzo grado, intermedio e avanzato, per benedire la bellezza dei fiori, dei colori, per l’amore, quello puro, quello libero, quello vero, “per l’amor che move il sol e l’altre stelle. Ma anche per il silenzio che a volte fa più rumore del rumore stesso, per l’amicizia che sempre ci tende la mano, per il mare e il suo suono, il suo profumo e il suo mistero. Come se fosse un cielo costellato di libertà, la nostra terra, la felicità, le donne e la purezza dei bambini, il coraggio e la pace, che ci fa sentire tutti parte dello stesso mondo. 

L’evento vedrà la collaborazione di DTS IMPIANTI per l'assistenza tecnica audio, video e luci. 

Un sentito grazie va rivolto agli sponsor che, con il loro contributo, hanno reso possibile la realizzazione dello spettacolo: Farmacia San Lorenzo, Studio Tecnico Calogiuri, Fisiolife “Centro di fisioterapia” Merine, Bar Moretto, Caffetteria San Lawreance, Perrone Pavimenti, Marmeria Arco di Salvatore Conte, Greco Construction Services, Villa Madama, Body Art “Articoli per la danza” Lecce, dott.ssa Marta Ingrosso psicologa e psicoterapeuta, Autoscuola Pilot 3, 48H Pizza Delivery Merine, Parrucchieri Calogiuri, DMD Casa Infissi Cavallino, Macelleria Rizzo Cavallino, Centro Bonsai “Il Leccio”, “Piante e fiori” di Maria Domenica Sederino, Stil Carta, De Leo Trasporti, Car Service Delle Site, Centro Medico Sant’Anna, Nobile ’53 pasticceria, Cristina Tamburrella “Wellness Massages”.

Comunicato stampa 

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: News
  • Visite: 86

Marangiane in Festa torna per la 20esima edizione a Castrì di Lecce dal 29 luglio all'1 agosto

L'avevamo lasciata nel 2019 alla sua 19esima edizione e la ritroviamo quest'anno, con un salto temporale dovuto ai recenti fatti che hanno messo in pausa il mondo intero, con la sua 20esima edizione: Marangiane in Festa torna, dal 29 luglio all'1 agosto a Castrì di Lecce, ancor più gustosa, colorata, allegra, semplicemente l'inimitabile sagra della melanzana che in tutti questi anni è diventata appuntamento fisso dell'estate salentina.

Quattro serate di gusto e divertimento vi attendono ancora una volta grazie all'impegno dei volontari della Pro Loco in piazza Paperi a Castrì: come sempre la regina indiscussa sarà la melanzana, ortaggio a dir poco versatile e genuino, in tutte le sue buonissimi declinazioni. Parmigiana di melanzane, polpette, sagne 'ncannulate con impasto di melanzana sono solo alcune delle ricette sfiziose e tradizionali che si potranno gustare negli stand: il 19 luglio un'anteprima per la stampa presso il palazzo Ducale darà il via al conto alla rovescia per questa sagra che scandisce il ritmo dell'estate a suon di tarantelle e convivialità.

La programmazione musicale è per tutti i gusti: si parte venerdì 29 luglio con Stella Grande, dal 2004 voce dell'Orchestra de La Notte della Taranta, un'artista a tutto tondo che coniuga la sua spiccata teatralità ad un'intensa interpretazione dei brani popolari conservando e trasmettendo la memoria collettiva del passato e ampliandola verso nuovi orizzonti poetici. A seguire Gyuno e dj Spike, il primo fattosi notare nel 2020 ad Amici di Maria de Filippi, pronto a farvi ballare con l'energia della sua musica in collaborazione a dj Spike.  

Sabato 30 luglio, per la seconda serata, un gradito ritorno sul palco, quello dei Rewind, l'affiatata band che farà rivivere le più celebri hit del passato trascinando il pubblico.

Domenica 31, poi, sarà la volta del Gruppo Folk 2000, gruppo nato a Cannole nel 1976 con l'esigenza artistica e culturale di portare all'attenzione del pubblico quelle musiche popolari che stavano andando via via scomparendo. Ancora oggi Gruppo Folk 2000, dopo diversi anni di attività, è un forte richiamo alle tradizioni, alle radici e racconta in musica un intero territorio!

La scaletta dei concerti si chiude con l'ultima serata, lunedì 1 agosto, con l'animazione di Radio Peter Pan, Luca's Dj e Nicko Milani e Dolores Panico voice.

La tradizione torna a Castrì di Lecce e con essa gusto, divertimento, spettacolo e prelibatezze: pronti per la 20esima edizione della sagra dell'estate, Marangiane in festa!

 

Dal 29 luglio all'1 agosto 2022 in piazza PAPERI a Castri di Lecce (LE)

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: News
  • Visite: 44

''Moi Salento'': in consolle martedì 5 luglio Macrì, Picca e Mars

La programmazione estiva del "Moi Salento" entra nel vivo con lo spettacolo musicale di Maurizio Macrì, Picca e Mars, in programma martedì 5 luglio presso la rinomata location in Contrada Monte a Lequile.

A partire dalle 23.30 i deejay si posizioneranno in console per dare vita ad una nottata all’insegna dell’house music e dell’elettronica, nell’ambito dell’evento denominato “Ritorno alle origini”.

La serata proseguirà sino alle prime luci dell’alba in un’atmosfera festante tra cocktail e fiumi di champagne.

Per info e prenotazioni tavoli e liste 3287767947

Comunicato stampa