Lecce App
  • Categoria: News
  • Visite: 277

Riapre la Biblioteca Bernardini al Convitto Palmieri di Lecce

Tavolini, poltroncine e ombrelloni sono già pronti nel chiostro, insieme a tanta emozione, per permettere a utenti, lettori, studenti e amici di tornare a vivere la Biblioteca Bernardini.

Con l’ingresso da oggi, 10 maggio 2021, in zona gialla e nel rispetto delle dovute misure di sicurezza che ormai tutti conosciamo, riprendono infatti in presenza numerosi altri servizi della Biblioteca Bernardini. 

Ci spostiamo fuori, ancora una volta, per necessità ma anche perché ci piace tanto, elimina muri e barriere, ci fa respirare aria di primavera: scaffali con numerose novità, fumetti, fotografie, ultime uscite, libri per bambini e ragazzi e poi numerose riviste e quotidiani freschi di giornata da sfogliare nel fresco degli spazi esterni. 

Ritorneranno le attività delle numerose associazioni che condividono e cogestiscono gli spazi con noi, si tornerà a dipingere e a studiare, a consultare manoscritti e libri rari e sarà nuovamente fruibile l’emeroteca. 

Gli spazi silenziosi torneranno a riempirsi di voci di chi costruisce, giorno dopo giorno, insieme a noi, uno spazio sociale, un pezzettino di comunità, solidale, accogliente, operosa. 

Nella sala lettura visitabile la Mostra Free Patrick Zaki, inaugurata il 9 marzo u.s., nella quale sono esposti i 30 pannelli finalisti del contest Poster for Tomorrow, Promossa da Amnesty International e Conversazioni sul Futuro insieme ad una ricca selezione di libri sul tema dei diritti. Iniziativa cui la biblioteca ha fortemente voluto aderire per sensibilizzare sul tema e con la speranza di poter riportare, non solo le immagini ma anche Patrick, uno studente come tanti, nelle sale studio e accanto agli altri studenti

La biblioteca sarà aperta, in questo periodo ancora di transizione e passaggio, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, sempre su prenotazione attraverso il portale bibliando.it o su WhatsApp al numero 0832.373576. 

Ingressi contingentati anche per La fabbrica delle Parole, il nostro Museo della Stampa, che torna ad accogliere visitatori negli stessi orari della biblioteca.

Comunicato stampa

 

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.