Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 98

Serie B, Ascoli - Lecce: 1-1. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Ascoli - Lecce 1-1. Si fermano a quattro le vittorie consecutive del Lecce, fermato ad Ascoli.

Non è bastato il gol di Strefezza dopo appena sette minuti ai giallorossi di mister Baroni per espugnare il Del Duca, ripreso da un gol di Iliev ad un quarto d'ora dalla fine.

Nel mezzo, buone occasioni da una parte e dall'altra, con un grande equilibrio, testimoniato dal numero pari di tiri totali, ossia 9 e di tiri in porta, ossia 6.

Certo, nella prima parte della gara, così come nel finale, l'impressione che il Lecce potesse prevalere c'è stata (clamorosa la parata di Leali su Coda che si è divorato il 2-1). Va detto, tuttavia, che prima del pari, i bianconeri marchigiani avevano colpito una traversa. 

Tutto sommato, quindi, pari giusto. Avanti Lecce. Testa alla prossima, con il Perugia in casa.

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 91

 Progetto Fondazione Decathlon ''Memorial Heidi Bortone'': appuntamento al “PalaVentura” di Lecce per la terza edizione 

Con la rinascita economico-sociale dell’Italia, ritorna anche il progetto della Fondazione Decathlon a sostegno della crescita sportiva di alcuni club del campionato di basket in carrozzina di Serie B.

A tal proposito Lupiae Team Salento, Sportinsieme Barletta, Boys Taranto e Fly Termoli (che a partire dal 2017 hanno iniziato questo percorso con la Fondazione Decathlon, portando successivamente a ricevere nel 2019 cadauno due carrozzine sportive), sabato 16 ottobre si ritroveranno al “PalaVentura” di piazza Palio a Lecce in occasione del terzo “Memorial Heidi Bortone”.

Una manifestazione, in ricordo di una grande donna e di un amore durato oltre quarant’anni, voluta da Rocco Bortone, pietra miliare della Lupiae Team Salento. 

“Ci siamo conosciuti in una discoteca all’inizio degli anni ‘80 – dichiara Bortone - ed è stato subito batticuore. Poi, dopo alcuni mesi, la nostra storia è stata ancor più intensa, unica, dal momento che a causa di un incidente stradale la mia vita è cambiata radicalmente. Poteva andar via, invece è rimasta al mio fianco per tutti questi lunghi, meravigliosi anni per poi doversi dire addio nel 2014 a causa di una grave malattia. Sono stato decisamente fortunato ad incontrarla. Lei, che ogni giorno vive in me”.

L’appuntamento quindi con lo spettacolo sempre più straordinario del basket in carrozzina e con i sentimenti, è per sabato prossimo dove a partire dalle ore 10:00 si accenderanno i riflettori della terza edizione del Progetto Fondazione Decathlon in memoria di Heidi Bortone

Programma della manifestazione

“PalaVentura” di Lecce, sabato 16 ottobre 2021

Ingresso libero. Si accede solo con green pass.

ore 10:00 Lupiae Team Salento vs Sportinsieme Barletta

ore 11:30 Boys Taranto vs  Fly Termoli

ore 15.30 gara tra le perdenti

ore 17:00 gara tra le vincenti

A seguire premiazione

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 32

Tennis, Serie maschile di A2 stagione 2021/22: prima vittoria per il Circolo Tennis Lecce

Prima vittoria in Serie A2 per il Circolo Tennis Lecce. Il team capitanato da Andrea Trono si è imposto in trasferta contro il Tennis Bassano per 4-2, in occasione della seconda giornata del campionato nazionale maschile di A2 a squadre.

Un successo storico maturato sui campi dell’impianto sportivo di Bassano del Grappa che ha permesso ad Agamenone e compagni di mettere in cascina i primi punti in classifica.

La rappresentativa leccese ha trionfato al netto di tre vittorie nei match singolari e un successo in doppio. Jesper De Jong ha chiuso il suo incontro in poco meno di 90 minuti battendo per 6/3 7/6(2) Christian Lennart Hampel, mentre Giammarco Micolani ha piegato la resistenza di Tommaso Gabrieli con il punteggio di 7/6 (8-6) 6/4.

Franco Agamenone invece si è sbarazzato 54 minuti di Giovanni Dal Zotto con un perentorio 6/2 6/0. Nei singolari ha perso solo Felipe Virgili, che ha ceduto per 6/0 7/6 (8-6) contro Francesco Salviato. Pareggio negli incontri di doppio: Franco Agamenone e Jesper De Jong si sono imposti anche in coppia superando in meno di un’ora Tommaso Gabrieli e Francesco Salviato per 6/2 6/3. La coppia formata da Giammarco Micolani e Felipe Virgili, invece, si è arresa a Giovanni Dal Zotto e Christian Lennart Hampel per 6/2 6/2.

Domenica 17 ottobre il Ct Lecce è chiamato alla seconda trasferta consecutiva per affrontare a Torino la SC Ronchiverdi.

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 165

Serie B, Lecce - Monza: 3-0. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Lecce - Monza 3-0. Il Lecce ingrana la quarta! 

Strefezza, Di Mariano (come al solito, verrebbe da dire) e Coda (anche qui un nome nuovo!) abbattono il Monza e regalano ai giallorossi la quarta vittoria consecutiva, lanciando un segnale chiaro al campionato: il Lecce c'è!!!

Ovviamente la strada è ancora lunghissima, bisogna andare coi piedi di piombo, ma se i risultati arrivano contro Benevento, Crotone, Cittadella e Monza ( tra gli altri) i passi falsi delle prime giornate potrebbero essere qualificate come semplici febbri da crescita!

Oggi si è visto un Lecce padrone del campo contro un avversario privo di alcuni effettivi importanti, ma pur sempre costituito per vincere il campionato. Riuscirà mister Baroni a far mantenere ai giocatori (e soprattutto all'ambiente tutto) il profilo basso? O si cadrà di nuovo nella Sindrone del Marchese del Grillo (io sono io e voi non siete un biiip!!!) che fa perdere umiltà e lucidità, necessarie per affrontare con la stessa voglia e determinazione tutte le partite? Questa è la prossima sfida da affrontare a nostro avviso.

Una menzione in conclusione per lo zio Lucioni nel terzo gol...che sia stato posseduto dalla sindrome di Javier Zanetti (o di Holly e Benji)? Ha recuperato il pallone nella propria area ed ha attraversato tutto il campo dribblando chiunque, prima di servire Di Mariano e far segnare Coda...azione strepitosa...ci voleva, per lui e per il Lecce!

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 32

Campionato nazionale Progetto Rete-Refugee Teams: L'Asd Rinascita Refugees di Carmiano è campione d'Italia

ASD Rinascita Refugees: Campioni d’Italia! 

La Puglia vince il campionato nazionale del Progetto Rete-Refugee Teams con la squadra di Carmiano. 

Due giornate ricche di emozioni e di sana competizione, lunedì 27 e martedì 28 settembre in una cornice unica, lo Stadio dei Marmi del Foro Italico di Roma, per un progetto sportivo  e non solo, che mira all'inclusione e all'integrazione. 

La squadra di Carmiano della Cooperativa Sociale Rinascita - nata dal progetto SAI di Carmiano per Minori Stranieri non accompagnati – è stata guidata dal Mister Hassane Niang e dal suo secondo dott. Pietro Conte. Presenti i responsabili della cooperativa Rinascita dott.ssa Nadia Nestola e il dott. Gianmarco Negri, referenti dei progetti Sai di Accoglienza. La squadra è stata supervisionata dal referente tecnico della FIGC Puglia prof. Giuseppe Casadibari. 

ASD Rinascita Refugees ha vinto lunedì contro le formazioni di Firenze (Toscana) e Raffadali (Molise). Martedì, in occasione della seconda giornata, i ragazzi di Carmiano hanno conquistato la finalissima grazie alla vittoria con il Bologna (Emilia Romagna). 

La Puglia ha così conquistato il titolo di Campione di Italia, grazie all’impegno, alla costanza, alla passione di giovani calciatori. Nei loro occhi ieri il sogno di un percorso di rinascita, segnato dall’amicizia, dalla condivisione e dalla speranza.  

La Coppa al cielo è un traguardo per tutti. Per Mister Hassane della Cooperativa Sociale “Rinascita” di Carmiano, che fin dalla prima edizione del Progetto Rete-Refugee Teams, ha conquistato due secondi posti (2015-2019) e una finale sfiorata a causa dell’emergenza sanitaria. 

Alla Cerimonia di Premiazione erano presenti le autorità civili e sportive, il Coordinatore Federale Regionale SGS Puglia, Prof. Antonio Quarto,  , il Presidente FIGC Gabriele Gravina, il Presidente FIGC SGS Vito Tisci e il Presidente di Sport e Salute SpA Vito Cozzoli. 

Comunicato stampa

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.