Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 118

Serie B, Reggina - Lecce: 0-1. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Reggina - Lecce. Il tacco di Stepinski ed il miracolo di Gabriel regalano al Lecce la vittoria sulla Reggina.

Tre punti fondamentali al termine di una gara assai difficile, al cospetto di una formazione calabrese che ha fatto di tutto per non perdere.  

Il riassunto di Reggina - Lecce è sostanzialmente questo, con i salentini bravi a sfruttare l'assist di Adjapong, che ha servito Stepinski, autore di un colpo di tacco di alta classe per portarsi in vantaggio.

Poi, la resistenza contro la Reggina che ha provato in tutti i modi a riacciuffare il pari, compreso un rigore in cui Gabriel è stato bravissimo ad ipnotizzare un giocatore come Menez, di certo non un principiante.

L'espulsione di Coda ha poi reso ancora più incandescenti i minuti finali, ma il punteggio non è cambiato più. Vittoria, tre punti, rete inviolata per la seconda volta consecutiva, quota 29 raggiunta...ed alla prossima, attacco al potere, contro la capolista Empoli.

Avanti Lecce!

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 64

Il Club Scherma Lecce apre a tutti in massima sicurezza per rilanciare il movimento schermistico

Vorreste rimettervi in forma imparando uno sport d’élite riducendo al massimo il rischio contagio? Bene. Il Club Scherma Lecce fa proprio al caso vostro.

L’associazione dilettantistica sportiva presieduta da Sari Greco riaprirà le porte della sede di via Stomeo 9 a Castromediano (Lecce), in occasione della ripresa degli allenamenti che si svolgeranno presso la palestra del Seminario Giovanni Paolo II a partire da lunedì 11 gennaio. Ma c’è di più: chiunque voglia provare ad imparare l’antica e affascinante pratica sportiva, avrà la possibilità di beneficiare di una settimana di prova gratis senza alcun obbligo.

Nonostante il buco finanziario creato dagli effetti della pandemia, la nobile iniziativa promossa dal Club Scherma Lecce si è rinnovata anche per quest’anno. Tutto nasce dall’idea della professoressa Sari Greco, che intende continuare a promuovere e valorizzare la pratica della scherma nel territorio salentino.

“ Dopo un 2020 da dimenticare a causa dell’emergenza sanitaria, vogliamo rimpolpare il movimento della scherma leccese. Ci caricheremo di grande entusiasmo spinti dalla grande passione che nutriamo per questo fantastico sport. Per questo motivo ripartiremo dall’avviamento alla scherma per far conoscere questa disciplina ai curiosi e chiunque voglia imparare” - spiega Sari Greco -.

La società leccese si avvarrà delle competenze tecniche del maestro Alberto Amenta, che avrà il compito di impartire le lezioni dei corsi. La sala in cui si allenano i tesserati del Club Scherma Lecce è dotata di ben quattro pedane attrezzate, nel contesto di un ambiente pulito in cui vigono le regole anti-Coronavirus.

“ Tutti potranno stare sereni perché la scherma non è uno sport di contatto - prosegue la presidente -. Inoltre rispettiamo e attuiamo rigorosamente il protocollo federale anti-contagio. Gli orari saranno molto flessibili e bisognerà concordarli in base alle normative governative vigenti. I corsi si svolgeranno dal lunedi al sabato. L’attività è rivolta dai 6 anni in su, inoltre, 3 lezioni saranno gratuite previa prenotazione telefonando al n. 3482377248 o mandando una mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.”. 

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 85

Serie B, Lecce - Monza: 0-0. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Lecce - Monza 0-0 Avanti piano. Lecce e Monza non sfondano.

La supersfida del via del mare si chiude a reti inviolate e tutto sommato nessuna delle due squadre avrebbe meritato molto di più. Se infatti nella prima frazione il Monza era parso più in palla, nella ripresa il Lecce ha dato l'impressione di soffrire meno e di poter fare male di rimessa ai brianzoli.

È altrettanto vero che se non tiri non segni ed effettivamente non si ricordano parate importanti dell'estremo monzese. Ne è venuto fuori quindi uno 0-0 che non si è mosso neanche nei minuti finali col Monza in dieci. Un pari, in definitiva, che ha di buono la rete inviolata e che consente ai giallorossi di rimanere nel gruppo di testa, anche se senza vittorie è difficilissimo spiccare il volo. Avanti (piano) Lecce.

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 85

Serie B, Cittadella - Lecce: 2-2. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Cittadella - Lecce 2-2. Non basta un doppio Coda per ottenere i 3 punti. 

Considerando i precedenti e l'inizio horror, con la solita disattenzione difensiva che ha portato in vantaggio il Cittadella, con Gabriel bravissimo ad evitare poco dopo il raddoppio, il punto di oggi è un bicchiere mezzo pieno. Tuttavia, e cominciano a diventare tanti, i rimpianti per una gara che il Lecce era stato bravo a ribaltare (doppio Coda, ottimo Taxi) tanto da chiudere in vantaggio la prima frazione, ci sono eccome. 

Non è possibile che ancora una volta non siano bastati due gol per avere ragione di un avversario forte, determinato, ma che nonostante le difficoltà, anche legate al covid, è parso più concreto dei giallorossi al fine di non perdere la partita ed anzi fare di tutto per vincere.

Comunque, la serie B è questa, oggi la si poteva vincere, ma (vedi il palo e le prodezze di Gabriel), anche i padroni di casa possono recriminare...certo che se la fase difensiva fosse più attenta ..avanti Lecce...e finalmente abbiamo chiuso col 2020...

Piergiorgio Fiorentino

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 90

Serie B, Lecce - Vicenza: 2-1. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Lecce - Vicenza 2-1. Mancosu e Rodriguez la ribaltano ed il Lecce torna a vincere dopo un mese.

Da salvare sicuramente il risultato, laddove è giunta la vittoria che mancava all'appello da un mese esatto, nonché il gran gol del solito capitan Mancosu, oltre al gol alla Morata del giovane  canterano Rodriguez.

Proprio il giovane spagnolo è riuscito a fare di tutto nei pochi minuti in cui è rimasto in campo: gol, ammonizione ed infortunio (speriamo nulla di grave).

Per il resto, dormite difensive, giocate prevedibili e la solita imprecisione delle ultime gare...come detto tre punti importantissimi, ma c'è tanto da lavorare e magari da correggere al mercato... avanti Lecce!

Piergiorgio Fiorentino

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.