Lecce App
  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 44

Ciclismo, bilancio annuale positivo per l’Airone Leo Constructions

In casa Airone Leo Constructions è tempo di bilanci. In attesa della preparazione invernale in vista della prossima stagione, il gruppo ciclistico leccese presieduto da Ivano Telesca ha vissuto un’annata ricca di successi.

Dopo i primi piazzamenti ottenuti in primavera al “Trofeo Termoli” e al “Trofeo Circuito della California”, il team del portacolori Elia Aggiano è salito in cattedra con le ottime prestazioni fornite da Salvatore Solina. Il ciclista di Lizzano ha guadagnato il sesto posto assoluto e la prima posizione di categoria, in occasione della Crono Scalata di Pilano svoltasi a Martina Franca il 26 giugno. Primi risultati di una stagione culminata nel segno di Piero Zizzi che, nel mese di luglio, si è laureato campione italiano di Mediofondo Fci nella categoria M4. E nella medesima competizione svoltasi in provincia di Fermo, Solina è diventato vicecampione nazionale nella categoria M5. A settembre Salvatore Solina si è confermato ad ottimi livelli trionfando alla settima edizione del “Trofeo Città di Galugnano”, nell’ambito di una gara che ha visto Piero Zizzi salire sul terzo gradino del podio.

La stagione dell’Airone Leo Constructions si è conclusa con gli acuti di Valerio Garofalo ed Elia Aggiano, che a fine settembre sono giunti rispettivamente al primo e al terzo posto della quattordicesima edizione del “Trofeo Marco Pantani” svoltasi a Taranto nell’ambito dell’undicesimo Memorial “Francesco Benda”.

“Abbiamo iniziato la stagione col freno a mano tirato a causa delle restrizioni causate dalla pandemia - spiega il presidente Telesca -, ma quando i ciclisti hanno raggiunto la condizione fisica e mentale ottimale hanno dimostrato ancora una volta il loro valore e lo spirito di squadra che li contraddistingue. Adesso stiamo ricaricando le batterie per presentarci ai nastri di partenza della prossima stagione al massimo della forma”. 

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 48

Sport e Salute S.p.A. : per le Asd e Ssd previste una serie di opportunità grazie ad apposite convenzioni

Da alcuni giorni nell’area del sito di Sport e Salute dedicata alle convenzioni (https://www.sportesalute.eu/convenzioni), è presente una nuova opportunità grazie a Europcar, che ha siglato una partnership con Sport e Salute finalizzata ad agevolare gli spostamenti delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche (atleti, tecnici e dirigenti) e degli Organismi sportivi (Presidenti/dirigenti/delegati di Federazioni, Discipline ed Enti di promozione), offrendo sconti e condizioni vantaggiose sul noleggio di auto e furgoni in Italia e all’estero.

Europcar - il leader europeo del noleggio di auto e di veicoli commerciali leggeri - è parte di Europcar Mobility Group, uno dei più importanti player nel mercato della mobilità, presente in oltre 140 Paesi e in grado di offrire un'ampia gamma di servizi di noleggio per soddisfare ogni specifica esigenza dei propri Clienti.

La partnership con Europcar (www.sportesalute.eu/convenzioni/europcar.html) si va ad aggiungere al ventaglio di convenzioni che Sport e Salute S.p.A. mette a disposizione di tutte le ASD e SSD al fine di offrire loro un supporto tangibile per la ripartenza dello sport.

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 56

Tennis Tavolo, Utopia Sportiva prima in classifica in D1

Procede a ritmo tambureggiante l’attività agonistica di tennis tavolo della Utopia Sport di Vernole presieduta da Gianpiero Turco. Dopo cinque giornate di campionato, la rappresentativa che milita in serie D1 è prima in classifica grazie alle ottime prestazione di Paolo Congedo, Andrea Turco e Simone Carrozzo.

Il team di Utopia Nardò che gareggia in D2, invece, continua a dare filo da torcere a diverse compagini del territorio. La formazione composte da Grazia Turco, Gianluca Galati e Grazia Turco è la squadra preferita del presidente che, a medio termine, protegge regalare grandi soddisfazioni.

Al di là dei risultati sportivi, l’associazione con sede a Pisignano continua a promuovere la pratica sportiva del tennis tavolo nel segno del divertimento e dell’inclusione. “Seppur con grandi difficoltà nel reperire atleti, Utopia Sport non molla e continua la sua attività per uscire definitivamente dalla crisi generata dalla pandemia con lo scopo di divertirsi e divertire - spiega Grazia Turco, vicepresidente dell’associazione ed emblema dello sport paralimpico salentino -. Utopia negli anni aveva raggiunto un buon numero di tesserati ottenendo vittorie individuali e di squadra a livello provinciale, regionale e nazionale, ma la pandemia ha azzerato tutti i sacrifici fatti. A piccoli passi però ci stiamo riprendendo in virtù della passione che ci contraddistingue”. Intanto la scuola di tennis è partita lunedì scorso presso la sede di Pisignano, che è pronta ad accogliere nuovi appassionati della disciplina. Ma Utopia Sport non è solo sport: “Attualmente siamo impegnati in un corso di pilates per le signore del circondario di Vernole, un corso LIS (lingua Italiano Sordomuti) e un corso di avviamento all’handbike per i centri di Arci - prosegue -. Siamo impegnati anche nella raccolta fondi per l’acquisto di una sedia speciale per IO POSSO. E ancora corsi di avviamento al tennis tavolo con le scuole e il sevizio di accompagnamento di persone con disabilità in ospedale che si sottopongono alle terapie”.

Comunicato stampa

Nella foto copertina Grazia Turco

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 95

Tennis Serie A2, il Ct Lecce ospita il Palermo

Il campionato di serie A2 a squadre del Ct Lecce entra nella fase topica. Domenica prossima il team capitanato da Andrea Trono ospiterà il Ct Palermo sui campi del Salento Tennis Center.

La formazione leccese affronterà la capolista con l’obiettivo di continuare a cullare il sogno dei playoff. La compagine salentina è reduce dalla sconfitta per 4-2 incassata contro il Tennis Club Villasanta e proverà a dare filo da torcere alla squadra palermitana che viaggia a punteggio pieno. Agamenone e soci galleggiano al terzo posto del girone e, se riuscissero a difendere la terza posizione (6 punti), staccherebbero il pass per gli spareggi promozione.

Un obiettivo che ancora resterà in bilico sino all’ultimo turno di campionato, che vedrà i leccesi impegnati contro il Tennis Club Lecco in trasferta. Nel frattempo Franco Agamenone è salito alla posizione numero 200 del ranking Atp. L’italo-argentino rappresenta la punta di diamante di una squadra pronta a dare il massimo negli ultimi due turni di campionato con l’obiettivo di raggiungere un traguardo prestigioso. Il Ct Lecce dovrà fare prima i conti con un team capace di mettere insieme ben 12 punti in 4 giornate.

I match singolari avranno inizio alle 10 e il Circolo Tennis Lecce potrà contare sull’apporto del pubblico amico. 

Classifica:

Ct Palermo 12

Villasanta 7

Ct Lecce 6

Firenze 5

Lecco 0

Comunicato stampa

  • Scritto da Pino Montinaro
  • Categoria: Sportivamente
  • Visite: 116

Serie B, Lecce - Parma: 4-0. Il punto di Piergiorgio Fiorentino

Lecce - Parma 4-0. Al Lecce basta un tempo per abbattere il Parma e avvicinare la vetta. Buffon e compagni mai in partita.

Triplo Coda e super Strefezza rendono facilissimo un compito che alla vigilia poteva essere qualificato come assai difficoltoso.

Infatti i Ducali di mister Maresca venivano da due vittorie consecutive e sembravano poter vendere cara la pelle in un via del mare gremito anche grazie ai prezzi stracciati decisi dalla Società, proprio per riempire la tana dei Lupi ed avere a disposizione il famoso dodicesimo uomo in campo.

Invece, i numeri riassumono tutto: 10 tiri in porta dei giallorossi contro il clamoroso 0 del Parma, tripletta per il bomber Coda, un gol strepitoso di Strefezza, primo tempo già concluso con un comodo 4-0.

Insomma, i 20000 del via del mare si sono sicuramente divertiti, Coda (che ha segnato di testa, di destro su rigore e di sinistro) pure, Gigi Buffon e compagni decisamente meno... Avanti Lecce!!!!

Piergiorgio Fiorentino